Articoli

Sartoria abiti su misura per donna:
Sposa, Cerimonia, Giorno specializzata per taglie "conformate"


Stilista - modellista, dopo aver frequentato l'Istituto Ruzza, Maria Rosanna Gambato si è dedicata per passione alla sartoria. La sua specializzazione è passata attraverso una serie di corsi a Padova, a Milano, al Callegari di Treviso e l'attività svolta per un importante atelier padovano. Poi, ventisette anni fa, fonda una propria sartoria a Stra. Lavora per molte ditte, confezionando vestiti e facendo campionari, quelli che vengono chiamati flash. Poi decide di lanciare una propria linea, apprezzata anche da Emilio Pucci, e nel 2001 si trasferisce a Padova.
Partendo dall'idea che "vivere la moda è vivere il bello, l'avventura, il gusto della proposta destinata a far discutere e a lasciare un segno", la stilista concepisce gli abiti come espressione del proprio tempo. Moda e donna di identificano nel suo immaginario. Ecco allora che l'abito deve essere in sintonia con ogni occasione, dal lavoro al divertimento, dal tempo libero alla mondanità.
L'idea della donna Italian style assume così aspetti sempre diversi e attuali, presentati da Maria Rosanna Gambato a Padova, in Italia e all'estero, in Gran Bretagna e in Russia. Nell'ambito delle manifestazioni per il Carnevale 1990 ha organizzato una sfilata di moda nelle sale settecentesche del palazzo veneziano del conte Girolamo Marcello, a pochi passi dal teatro La Fenice, con un tema particolare: la donna e il viaggio. Una settantina di abiti per tutte le occasioni, un guardaroba caratterizzato dalla praticità e nello stesso tempo dall'eleganza. Elementi caratteristici della sua linea.

"vivere la moda è vivere
il bello, l'avventura, il gusto
della proposta destinata a far
discutere e a lasciare un segno"

Successivamente, nell'ambito delle giornate della cultura italiana, ha presentato a Sumy, in Ucraina, il made in Italy ottenendo un grande successo personale. Gli abiti di Maria Rosanna Gambato hanno conquistato e affascinato anche le donne russe. 
La stilista confessa che anni fa amava confezionare soprattutto abiti complessi, articolati, in particolare abiti da sera importanti, sontuosi. Ora invece ama molto anche gli abiti essenziali, minimalisti, basati su una linea morbida, dalla bellezza pura. Una linea fatta di tessuti naturali, spesso preziosi, che traducono visivamente i desideri latenti, le aspettative, la voglia di sentirsi in equilibrio con il proprio tempo e le diverse situazioni. In via San Francesco, quasi davanti alla sartoria, si trova lo spazio espositivo di Maria Rosanna Mode dove, stagione dopo stagione, la stilista presenta le proprie creazioni. Abiti dai colori più o meno vivaci , eleganti, rifiniti con grande cura, che da un lato seguono talune tendenze della moda, dall'altro si distinguono per una loro intrinseca classicità.